Illuminare il living: i nostri consigli di stile

Il soggiorno è il luogo dove si riunisce la famiglia e dove si accolgono gli ospiti e nelle case moderne è diventato sempre più versatile. Spesso fa da open-space tra cucina e zona pranzo e talvolta ospita anche un piccolo angolo studio. Va da sè che debba rispondere sempre di più alle diverse esigenze, utilizzando degli arredi di stile e al tempo stesso essere funzionale.

La scelta dei mobili e la loro collocazione deve essere quindi studiata in maniera da soddisfare la giusta divisione degli spazi all’interno di un unico ambiente. Diversamente sarà mirata quando il soggiorno è un ambiente ben definito e funge solo da living o da salotto. Ad esempio, zona pranzo o zona relax per guardare la TV o per dedicarsi alla lettura. Illuminare il living è un fattore importante da considerare quando si vuole rendere l’ambiente vivibile al massimo.

L’importanza di illuminare la zona living

Non è solo l’arredo che conferisce pregio e stile ad una stanza, anche i complementi d’arredo e l’illuminazione contribuiscono a realizzare un ambiente armonioso ed accogliente. Un’illuminazione ad hoc infatti, è capace di rendere davvero impeccabile il living! Vediamo insieme come progettare al meglio in base agli stili d’arredamento.

Per illuminare la zona living bisogna abbinare il design di lampade e luci all’arredamento in base allo stile:

  • classico
  • moderno
  • contemporaneo

Se la stanza è arredata con mobili di stampo classico, potreste optare per un unico punto luce, magari un importante lampadario, sobrio ed elegante che possa illuminare l’intero vano.

Se gli arredi sono moderni allora potreste realizzare diverse zone di luce, posizionando al di sopra del tavolo lampade a sospensione, piantane vicino al divano o alle poltrone per illuminare la zona relax. Anche installare faretti a soffitto un’ottima idea! Semplifica ed arreda perfettamente il living creando un gioco di luci, le luci a LED risultano più brillanti e posizionate in alto donano una forte e decisa illuminazione. Un buon impianto elettrico per predisporre l’accensione parziale e totale, in modo da gestire anche eventuali zone d’ombra.

Per lo stile contemporaneo, i lampadari e le lampade sono elementi dalle forme e dimensioni originali e spesso molto colorate e vivaci in presenza di arredi che vertono allo stile pop art. Sicuramente sono corpi illuminati funzionali, perché l’impronta contemporanea prevede tendenzialmente forme semplici e di tendenza, ma elementi pratici.

Consigli per la scelta dei corpi illuminanti

L’estetica gioca un ruolo importante nella scelta dell’illuminazione per la zona living, ma non trascurare mai il fattore risparmio energetico! Le lampadine LED hanno una durata più lunga, un miglior impatto dal punto di vista visivo ed alleggeriscono il costo in bolletta.

Nella zona living aperta, è importante che inquadriate quali zone illuminare e come illuminarle per creare la giusta atmosfera. Nella parte studio invece, ci sarà bisogno di una lampada da scrivania o meglio ancora, una lampada da terra che converga sul piano ed illumini la postazione di lavoro. Nelle case moderne si opta molto spesso per le lampade da terra, rendono tutto molto più soft e la zona illuminata è piacevole.

Anche la zona TV conviene illuminarla adeguatamente, per evitare che la luce proiettata dallo schermo possa dare fastidio alla vista. Una grande lampada posizionata nel posto meno occupato da mobili potrebbe essere utile allo scopo e al tempo stesso diventare un elemento ornamentale, come fili luci LED da interno, senza strafare.

Possiamo concludere che non ci sono regole prefissate. Molto spesso però, affidarsi ai professionisti del settore rende tutto molto più semplice. Senza dubbio i gusti personali di chi vive la casa sono importanti cercando di rispettare sempre lo stile dell’arredo nel complesso.

Leave a Reply

Azienda

Mister Vetrano è azienda leader nell’arredamento classico, moderno e contemporaneo. Offre inoltre un servizio di interior design personalizzato negli showroom di Veglie e Salice Salentino (Lecce).